Biodanza per 

la Terza Età

ballerine
Movimrento Biblioteca.jpg
Icona-BiodanzaperAnziani.png

La proposta di Biodanza per anziani crea momenti di distensione, rivitalizzazione, creatività e socializzazione, che aiutano le persone ad alleviare tensioni sia fisiche che psichiche e a scoprire quelle particolari potenzialità specifiche dell`anziano e che Rolando Toro, creatore del sistema Biodanza, ha descritto come potenziali tardivi. 

ll giovane contiene potenziali precoci, così l’anziano racchiude in sé potenziali tardivi, che vengono espressi possibilmente in un ambiente stimolante.

E proprio la Biodanza costituisce un ambiente arricchito e viene utilizzata come strumento di riabilitazione dell’anziano per offrire occasioni di socializzazione autentica e di crescita affettiva.

 

A chi è rivolta

Icona-BiodanzaperBambini-Perchè.png

Effetti

Obiettivi

Icona-Biodanzafaperte1.png

Biodanza per la terza età è applicabile anche a persone affette da morbo di Parkinson, demenza senile e demenza da Alzheimer.

Cafe Alzheimer.JPG